sabato 31 dicembre 2011

Last 2011 Haul!! (tutto al naturale: Alverde, hennè, olio di cocco)

Buon 31 DICEMBREEEEEEEEEEEEE!!!!!
Questa mattina sono di buon umore! Sarà per la serata che ci attende?? Sarà forse per la bella serata che ho passato ieri sera per festeggiare il compleanno del fidanzato di una mia carissima amica...sono stata proprio bene!

Ho deciso di concludere l'anno con una haul dei prodotti che ieri mi sono stati portati dalla Germania e altri che ho comprato io dopo un giro "disperato" in quel di Mestre.


Shampoo e Balsamo per tutti i tipi di capelli (albicocca e limone) - 200 ml ciascuno
Crema corpo per pelli molto secche (mandorla e petali di rosa) - 200 ml
Rossetto Elegant red n.25
Lucidalabbra Pink Blossom n.24
Blush Puder Rouge Apricot n.1

Prime Impressioni : Per via del fatto che è stata una mia amica a comprarmeli le avevo dato indicazioni basandomi su foto e recensioni trovate on line e questo un po' è un peccato perchè così riusciamo qui in Italia ad avere informazioni sulla linea Al Verde (per chi non lo sapesse, disponibile solo in Germania, Austria e pochi altri paesi, nelle catene DM...sì, forse ricordate che un tempo anche noi avevamo i DM...ACCIDENTI!!!) solo per pochi prodotti, mentre vorrei avere l'occasione di mettere gli occhi io sull'intera linea, magari la prox volta che vado in montagna provo a passare il confine e andare in Austria!!
La crema corpo ha un profumino carino e si assorbe bene. Io vorrei usarla per le gambe principalmente, perchè in inverno doventano peggio del Sahara....infatti me la sono appena spalmata su una sola gamba...direte, ma sei scema??creando un'assimmetria mi rendo conto meglio dell'idratazione che dà alla gamba implicata nei miei esperienti malefici!
Shampoo e Balsamo vi farò sapere, unica pecca, i tedeschi usano l'alcol in alte percentuali, come conservante, quindi potrebbero alla lunga seccare un pochino i capelli, però lo shampoo mi pare un po' meglio del balsamo come inci. Vedremo, anche se dubito capirò molto da questo punto di vista provando solo una bottiglia per prodotto!
Il rossetto e il lucidalabbra sono le cose che più mi hanno stupita! Non tanto per la durata, perchè le ho solo provate addosso e ancora devo metterle a dura prova di resistenza, ma la sensazione sulle labbra è molto buona, specie per il lucidalabbra che è molto meno appiccicoso (il mio promo lucido non solo siliconi!) e questo forse intaccherà la sua durata, però è mooolto bellino!E' l'unico colore che non avevo richiesto nella lista che ho compilato per la mia amica, ma lei mi ha preso questo e devo dire che ne sono contenta perchè è molto diverso dalle solite tonalità che indosso; l'effetto è bello, come vedete ci sono dei microglitter blu e d'oro, ma sulle labbra non si vedono quasi, danno solo un bell'effetto luminoso. Sembra un rosa quasi fucsia, ma quando lo metti accentua solo un pochino il rosa naturale delle labbra.
Il rossetto è di un bel rosso intenso, molto scrivente. Mi mancava questa tonalità!Ne ho di più scuri, di più mattone, ma questo è un rosso per eccellenza!E a me di tanto in tanto piace stupire con labbra più in evidenza, mi da una carica di coraggio!!!Mi piace farlo anche in serate casual...non solo nei grandi eventi. Di giorno invece lo porto solo in occasione di feste, come lauree, compleanni ecc. Non ci vado a lavoro insomma.


(odio le etichette sui cosmetici ...perciò le tolgo TUTTE!)

Il blush...il colore è bello, molto portabile per tutti i giorni, specie per chi come me si mette un po' di fondotinta per uniformare, un po' di blush ed è pronto per uscire. Fa molto effetto salute e sulla mia carnagione olivastra risulta molto molto tenue e naturale. Però come vedete nella foto forse, si vede subito che sfarina un po'....questo è un peccato!


Di questi prodotti di make-up devo dire che il packaging così verde non mi piace. Mi sembra un gridare : "ehi sono naturale!!!"

E i prezzi???


Beh, ragazze, solo guardare questi prezzi ti fa sorridere!!!(e ti fa voglia di comprare e comprare...)

Passiamo alla seconda parte....sono alle prese con l'hennè. Mi sto informando molto, sto leggendo tutto quel che trovo sul forum Capelli di Fata, e ho trovato un post in cui parlavano proprio dei negozietti etnici in Veneto dove comprare Hennè a pochi soldi, ma puro. Quando ho letto che ce ne erano alcuni a mestre consigliati, non ho resistito. Erano giorni che stavo a casa tutto il pomeriggio a non far nulla per via di una tallonite (oggi pare guarita!!) e sconfitta dalla noia volevo uscire e far qualcosa!!
Così sono andata a Mestre e ho girato come una pazza TUTTI i negozi tipo bazar, macellai ecc. etnici, ovvero cinesi, indiani e non so quali altre etnie. Adoro fare questo genere di cose, però ammetto che un po' mi scoraggia la gente e anche gli odori che si trovano in questi posti. Direte voi, ma non avevi una tallonite??!!sì, infatti..sono tornata a casa morta e infreddolita!!

Olio di cocco 250 ml - 2,20 euro
3 Hennè Zarqua - 2 euro per 100 g
Hennè Afshan - 3 euro per 100 g

Gli uomini che mi hanno venduto l'hennè mi hanno chiesto: "perchè compri hennè?" e io, ehm, ehm, ehm...come facevo a spiegargli che sono una pazza che cerca di curarsi i capelli, tingendoli al naturale, perchè fa bene rispetto alle tinte ecc ecc...??perciò gli ho spiegato che avevo letto in Internet di quel posto e che incuriosita ero andata lì a vedere. Lui mi continuava a dire..su Internet??Io non sono su internet...insomma povero, non riusciva a capire che noi donne parliamo di questo e altro nei forum...
Comunque ho presto questo hennè per porvarlo prima di buttarmi con acquisti on line, dove pagherei anche le spese di spedizione (già ho acquistato dell'indigo, che secondo me è più difficile da trovare buono in giro). E questi dicono siano buoni, senza sabbia come invece ho trovato fosse quello di Shiraz (che ho mostrato in un vecchio post). Non ricomprerei quello di Shiraz, perchè dove lo ho acquistato me lo hanno fatto pagare quasi 7 euro per 150 g e quello nero non ha fatto quasi una cippa. Quello rosso egiziano non era male, ma di certo non valeva quel prezzo.
Parlerò meglio dell'hennè in futuro magari, specie se c'è qualche interessata, ma per ora vi dirò che mi ispira più di tutto provare quello nella confezione verde...lo farò la prox settimana!

Se avete qualche domanda, sono qui!!!O meglio, oggi sarò impegnata a cucinare e prepararmi per la serata, ma troverò di sicuro tempo per sbirciare il mio bel blog!!

Voi che fate sta sera?? Io vado a casa di un amico a mangiare...e saremo in 25 circa!


Ricordo a tutte il mio GIVEAWAYY!!!!

FESTEGGIATE nel modo che più vi rappresenta o vi fa voglia!!

BUON FINE ANNO!!!il 2011 non tornerà più!

Alla prossima,

XXX





giovedì 29 dicembre 2011

Celebriamo il 2012! It's giveaway time!! (CHIUSO)

Buona sera a tutte ragazze!

Posto ora il giveaway che ho in mente per festeggiare l'arrivo del nuovo anno, un anno che per me restera speciale qualsiasi cosa accada, in quanto mi sposerò....potrei non aprire questo anno festeggiando con voi??!!!

Così ecco in primis le regole per prendervi parte. Sono semplici e spero parteciperete in tante tante!!!
Questa volta preferisco che interagiate con me in qualche modo, piuttosto che postare un semplice commento che viene poi scelto a RANDOM.

Ecco cosa dovrete fare:

1- Essere iscritte al mio blog.
2- Scegliere una foto di una star, una modella, un'attrice, una donna insomma che vi piace dal punto di vista del make up, o del vestito, dell'acconciatura, dei colori della foto, qualche dettaglio "femminile" che proprio vi ha colpito. La foto deve essere possibilmente del 2011, ovvero deve essere stata scattata nell'anno appena passato.
3- Copiare il link qui sotto, oppure postarla (un mini post) sul vostro blog, e mettermi il link qui sotto di modo che io le possa vedere.
4- Potete lasciare 1 commento a testa. Se invece farete un post sul vostro blog dove parlerete brevemente del giveaway potrete lasciare 1 commento in più, ovvero 2 commenti in tutto qui sotto (sul secondo commento mettete il link del post sul vostro blog).

Ragazze, sbizzarritevi!!!!Sono curiosissima di vedere i vostri gusti quindi forza, forza!!!!!!

Terrò aperto il giveaway fino alla mezzanotte del 31 Gennaio 2012. Il vincitore o la vincitrice verrà scelta su mio gusto personale, ma cercherò di pubblicare in un'unico post le foto ricevute di modo che le possiate vedere!!

Il "concorso" è aperto per tutte le ragazze che vivono in Italia, ma anche in Europa, perciò, spargete la voce più che potete!!!

Rules:
-subscribe to my blog.
- 1 comment per person. 2 if you post on your blog about my giveaway. Spread the voice! 
- You have to choose a picture taken in 2011 about an actress make up, her hair style, a model hairdo, dress or whatever, something "girly", feminine about a woman that has struck your attention. It can be from a magazine, from Internet etc. But I have to see it, so you can post the link in the comment section or tell me if you've posted it on your blog and I'll go and check it.

I'll choose the winner. The giveaway is open until 31st January 2012!!!Just for European People (I'm sorry).Below you can see the prize!Good Luck!

Ed ora, il premio....





Fa parte della famiglia di palettes disegnate da Stefano Giovannoni. Questi gioiellini sono racchiusi in un raffinato finish metallico. Nel caso specifico si tratta di una palette a forma di farfalla, SWIRLY.

Sul sito Deborah Milano si legge per la collezione ICONS di cui questa palette fa parte:

"Il design incontra le icone affettive della vita quotidiana: forme semplici come la farfalla o la tartaruga diventano oggetti nuovi, da guardare e da tenere in mano per scoprire, con stupore, un'offerta make up completa con prodotti occhi labbra e viso. Piccole icone che racchiudono in se stesse la qualità e la varietà della cosmetica italiana. Icone preziose da regalare, da esibire e collezionare, che attraverso le loro forme e colori esprimono un ricordo, un’ emozione, un pensiero".

Contiene:
- 6 ombretti sulle tonalità neutre (shimmer)
- 1 cipria compatta
- 1 blush
- 1 terra abbronzante
- 2 gloss
- 2 applicatori
- 1 specchio


Allora, che ne dite???!!

Pronte, partenza, VIAAAAAAAAAAA!!!!

Alla prossima,

XXX


Da dove gli viene tutto quel fascino??

Ieri è stata la volta delle Idi di Marzo...

Ma non spenderò questo post per il film, vi consiglio di andarlo a vedere e oggi dedico un po' di spazio al suo protagonista indiscusso.


Ryan Gosling...se non sapete chi sia, probabilmente non siete particolarmente appassionate di cinema.

Ero incerta se fare un post in suo onore, perchè trovo la cosa un po' adolescenziale, ma non posso negare che questo attore mi abbia stregato!
Da quando ho visto Le Pagine della Nostra Vita, si intende, non certo da quando faceva il giovane Ercules, dove era poco più che un ragazzino.

Non so, forse rappresenta il mio ideale di bellezza, a livello fisico intendo, ma apparte questo sono piacevolmente colpita dalla carriera che sta facendo in questi ultimissimi anni e sono altrettanto curiosa di vedere se saprà ritagliarsi un posticino nell'olimpo degli dei del cinema.

Io un posticino già glielo ho trovato....

Le pagine della Nostra vita

Il caso Tom Crowford

Crazy, Stupid Love

Le Idi di Marzo




Se proprio vogliamo trovargli un difetto devo dire che non è un grande oratore e che il suo accento inglese proprio non mi garba...per il resto...quando c'è fascino, c'è FASCINO!

Avete visto qualche suo film??Che ne pensate???

Alla prossima,


xxx


martedì 27 dicembre 2011

Capodanno a New York...the movie! (New year's eve)

Buon Martedì a tutte!!!!

Allora, come sono andati i primi giorni di festa???!!

Io tutto bene! anche se oggi sono rientrata a lavoro...noooooo!

Oggi vi vorrei parlare brevemente di questo nuovo film, da poco uscito nelle sale...



Ora, dopo aver visto il trailer uno dice : "Wowowow, me lo devo vedere!!!Quanti attori famosi!!!".

Poi dopo averlo visto rimane solo questo, un cast da paura, che forse già doveva far intuire che il film è in realtà un po' vuoto.
I personaggi in effetti sono anche TROPPI, per cui passi buona parte del tempo a dire : "nooooo, ma c'è anche lui/lei??!!!". La prima mezz'ora buona si perde nel nulla, nel presentare storie per nulla nuove, e personaggi per nulla ben caratterizzati. Direi un cinepanettone americano abbastanza banale.

Non mi azzardo a dire che è noioso o che non va affatto visto, ma se le vostre espettative sul genere sono alte, credo rimarrete un po' delusi. L'unica storia carina è quella di Bon Jovi e la cuoca. Per il resto molte sono particine insulse. Troverete però qualche chicchetta: una Michelle Pfiffer di una "certa età" e mora (ma solo io l'avevo lasciata ancora bionda??), uno Zac Efron stranamente ingrassato, un Ashton Kutcher abbastanza banale (al contrario del suo sorriso, o di quello di Sarah Jessica Parker) e un piacevolmente piacevole Robert De Niro in fin di vita.

Un unico colpo di scena verso la fine, quando ancora non si è ben capito chi sia l'appuntamento del bel ragazzo vestito da elegante "mago" (cerco come al solito di non svelare nulla a chi lo vorrà vedere...).

Per il resto, già visto, già sentito.

Ho apprezzato però di Garry Marshall una cosa : il realismo di quel che accade a Times Square quella notte.  In particolare nella scena finale prima dei titoli di coda si vede su uno dei cartelloni pubblicitari appesi sugli edifici la locandina dell'ultimo film di Sherlock Holmes (il 2 - Gioco di Ombre)....anch'esso ora nei cinema italiani. E' proprio vero che ti fa voglia di andare a New York in questo periodo dell'anno!!(ma anche in altri periodi...hi hi...specie se ti può capitare di rimanere bloccata in ascensore con Ashton).


Alla prossima,


xxx

buon proseguimento con le feste!!

p.s. Consiglio questo film se state pensando di andare a vedere invece l'ultimo di De Sica...edddddai!!




sabato 24 dicembre 2011

Natale il giorno prima : Happy Christmas Eve!!!

Buona vigilia di Natale mie care!!!

con l'intento di augurarvi una meravigliosa festa di Natale, da passare con tutti quelli che più amate, via lascio un assaggio dei miei regali di Natale, ovvero quelli che ho già ricevuto (da amiche principalmente) e che non ho resistito a non aprire!!!!

Premetto che adoro i regali, ma non mi aspetto nulla, cioè, non compilo una lista, non faccio richieste. Mi piace vedere se la gente mi conosce anche solo un pochino da indovinare di cosa ho bisogno o le categorie che prediligo. In generale, non serve spendere una cifra, anche le piccole cose fanno felici se ben pensate!!



La giraffina è super cute!!La ha fatta una mia amica a mano e dentro c'è della lavanda!Volendo può essere appesa all'albero.


Mac Hang-up (cremesheen). Moolto scuro, molto idratante!Swatchiamolo!!!


(perchè la mia mano da vicino è sempre così "vecchia"???).


Vi auguro un Felice e Santo Natale!!!!

Alla prossima,

XXX

mercoledì 21 dicembre 2011

Bottino Natalizio

Buon mercoledì ragazze!!!


Avete presente l'ordine che ho fatto on line più di dieci giorni fa???

Ma sì, ve ne ho parlato qui! Si tratta di due piccoli ordini fatti da due diversi siti inglesi, feelunique e lookfantastic. (rimando al vecchio post per i link dei siti!).

Ebbene questa mattina, dopo una lunga attesa (14 gg - forse a causa del caos causato dai pacchetti natalizi viaggianti!) il postino ha suonato, ha depositato ed è scappato. Ho finalmente l'onore di presentarvi....



2 Luxury Organic NEOM candles
Travalo - Argento
Ardell False Lashes - Fashion Lashes 110 - Black


Ok. Sapete tutte cos'è un TRAVALO, vero???!! (ma guardate quello smalto...tre giorni ed è ancora lì!!Sono commossa!).
Questo è un regalo che ho preso per una mia amica che di solito nella borsetta porta un po' di tutto in versione full size. Profumi, deodoranti ecc...quando inizia a tirar fuori le cose da lì, che spettacolo!!!Però un Travalo potrebbe sempre farle comodo.
Questa "simil-supposta" ha il suo perchè. Peccato io non sia proprio tipa da andare in giro con il profumo sempre pronto per una ritoccatina...anzi, rispruzzatina!



E va BENE!!Queste sono per me, lo ammetto!!!Volevo comprare delle ciglia (le mie prime ciglia finte!!) da provare in visione del matrimonio, dove vorrei indossarne un paio che faccia un bell'effetto, ma molto naturale. Tra le varie presenti sul sito ho trovato queste. Mi ha un po' inquietato la scritta 100% Human Hair. Ok, aspetta un attimo, di che tipo di human Hair stiamo parlando????
Comunque, mi sembrano molto carine, semplici come volevo. Unica pecca: perchè non hanno messo una colla nella confezione ?? (e ovviamente io non me ne ero accorta). Ma la celeberrima DUO GLUE o come si chiama, non è prodotta dalla ARDELL??e allora perchè non possono farci la cortesia di dare assieme alle ciglia un tubettino di colla?ora non so quando riuscirò a provarle. Ad ogni modo, dietro la confezione se vi interessa c'è scritto che possono essere riutilizzate fino a 3 settimane. boh, scadono??In pratica, c'hanno una specie di PAO.




E per finire, quello che più ho atteso dell'intero pacco!Le candele NEOM. Avete mai sentito parlare di questo marchio??
Sono candele divenute famose in Inghilterra tanto che si dice che anche Kate Middleton le apprezzi molto.
Io ne ho prese due, nella misura piccola, in quanto costicchiano, ma una la regalerò e l'altra la terrò per me. Con la scatoletta in cui arrivano sono veramente BELLE!!!Possono essere un regalo molto carino e si vede che sono un vero e proprio LUSSO.
Non potendole annusare di persona ho scelto due profumazioni basandomi su delle review di altre blogger inglesi. Così mi sono aggiudicata RESTORE (jasmine, ginger, sandalwood) e REAL LUXURY (lavander, jasmine, brazilian rosewood).


Non è solo una candela!E' un vero e proprio trattamento di piacere!!Io non vedo l'ora di accenderla prima di entrare in doccia e di godermi quel godurioso momento...uhmmmmm. Vi terrò aggiornate.

Si tratta di candele 100% naturali


Annusandole devo dire che REAL LUXURY mi sembra più tenue, più adatto a tutti i nasi. Ma dovrei accenderle per dire quale preferisco, mentre credo che non appena avrò superato il momento di crisi in cui inizi a pensare che in fondo potresti tenertele tu tutte e due....prenderò quella che A NASO mi piace di più e la regalerò, perchè è quella che credo vorrei ricevere. L'altra sarà TUTTA MIAAAAA!!

Allora, vi ispirano??

Non ho messo i prezzi perchè si tratta per lo più di regali e non vorrei che qualche mia amica facesse un giro da queste parti, anche se dubito, visto che non sono al corrente dell'esistenza di questo blog, o meglio, sanno che ho un blog, ma non sanno il nome...credo.

I prodotti sono stati tutti da me acquistati (purtroppo)!


Alla prossima

p.s. le misura di queste candele permette che brucino per max. 20 ore.
p.p.s. Sulla consegna dei pacchi da questi siti avrei qualcosa da ridire. Un pacco è arrivato praticamente sfasciato, mancava poco si aprisse. Però sono arrivati e quindi non me la prendo più di tanto. Dico sono che forse non è tra le spedizioni più veloci e più sicure. Ma almeno è gratis!

lunedì 19 dicembre 2011

Scegliere l'abito da sposa : tips and tricks. Tutto quello che avrei voluto sapere

Buon giorno a tutti!

Come forse sapete il 20 Maggio 2012 (domani mancano 5 mesi, caspio!) convolerò a nozze.

A Novembre è perciò inziata la mia caccia all'abito che si è conclusa in circa tre settimane. Atelier visitati : 3. Vestiti provati : una 30ina circa. Abito comprato : 1 (eh, con quel che costa!!Pensa se se considero l'idea di fare le faiga e cambiarmi d'abito - rigorosamente bianco - per il ricevimento!!).

Saprete anche che ho 25 anni e che non ho maturato un bel mucchietto di amiche strette che si sono sposate prima di me e che quindi hanno potuto condividere le loro esperienze con me, perciò devo ammettere che non sapevo cosa mi aspettassse il primo giorno che sono andata a provare vestiti, per questo ho deciso di scrivere qui qualche consiglio...per le "ingenue" (in senso buono!), poco navigate, come me che non san da che parte inziare o cosa le attende.

PRIMA :
- Prenotare - in tutti gli atelier o quasi è bene prenotare per la prova vestiti. Bisogna telefonare qualche giorno prima (a volte va bene anche la mattina per il pomeriggio se hanno disponibilità). Questo vi assicura di trovare una commessa tutta a vostra disposizione che abbia un po' di tempo solo per voi!Di solito meno di due ore non si sta in negozio...

- Scegliere dove andare - informatevi di quali negozi ci sono dalle vostre parti e il mio consiglio è di partire da quelli più grandi, che garantiscono un più ampio ventaglio di modelli e stilisti da osservare. Altrimenti potete procedere per fama dell'atelier, oppure in base allo stilista che più vi interessa e piace. Magari invece andate ad un outlet oppure vedete se ci sono svendite di modelli dell'anno precendente se avete un budget ristretto. Di abiti se ne trovano per tutti i gusti...anche se poi quelli che sono belli veramente sono pochi pochi.

- Scegliere chi portare - mamma, sorelle, amiche, testimoni..magari non tutte assieme. Io ho tre testimoni, tre sorelle, una mamma, una suocera (ma vaaaa!!chi l'avrebbe mai detto). Ho portato sempre mia mamma, perchè l'abito me lo regalano i miei e perchè so che il suo parere conta!Conoscendola ci teneva ad esserci e anche io mi sentivo più "sicura". Lei sono certa mi dice sempre quel che pensa. Cerca di lasciarmi scegliere come voglio, ma al tempo stesso mi dice cosa ne pensa onestamente e questo aiuta in quel momento.

Quando devo fare shopping adoro andare da sola. Non ho particolare bisogno di consigli, capisco bene cosa mi sta, cosa mi piace, dove posso osare ecc...però per l'abito non ci sarei mai andata da sola. Apparte il fatto che è bello condividere anche questo momento con altre persone, è una scelta talmente importante che come servono dei "testimoni" anche qui. Qualcuno che abbia una visione esterna, più completa e oggettiva della tua di come un abito ti sta addosso e se è fatto per te.
Al tempo stesso non consiglio invece di andare con una persona qualunque. Vi dovete fidare, soprattutto dovete conoscere le loro espressioni, perchè lì a volte per scrupolo di fronte alla commessa non è semplice dire apertamente quel che si pensa. Inoltre troppe persone tutte assieme che dicono la loro opinione creano confusione!!!Io perciò dico max.4-5 persone e superfidate!

- Depilarsi - preparatevi ad essere viste dalla commessa, dalla sarta, da tutti in versione spiaggia praticamente. Ve ne state buona parte del tempo in mutande e reggiseno sopra una pedanina...non sapete che sensazione!!Io ero a disagio, lo ammetto, ma fa parte del gioco.

- Mettersi intimo liscio e chiaro (bianco o carne possibilmente)/reggiseno a fascia - l'intimo non deve avere troppi pizzi, non deve essere nero...potrebbe vedersi troppo sotto al vestito e rovinare l'effetto finale. Il reggiseno senza spalline lo consiglio se intendete provare vestiti senza spalline o monospalla. Vedete già l'effetto finale!

- Decidere quanto si può/vuol spendere - Mai andare in atelier senza aver stabilito il budget in precedenza ( a meno che i soldi non siano affatto un problema, in quel caso buon per voi!).Meglio stabilire una cifra, dico ad esempio sui 2000 euro, piuttosto che essere troppo apporssimative e dire non voglio superare i 2000. Si vede al differenza??!!Spero di sì.

- Stabilire i segnali - con la mamma, le amiche o chi vi portate al seguito stabilire un segnale (qualsiasi) che vi permetta di "comunicare" senza attirare troppo l'attenzione della commessa. Io ad esempio volevo un segnale che permettesse alle mie amiche di capire quando ero stufa di un vestito o di provarne mille, di modo da non essere solo in balia del volere della commessa. Ammetto però che sono io che a volte mi faccio problemi inutili...e temo di deludere le commesse!

- Munirsi di fotocamera - meglio se incorporata nel cellulare. Probabilmente vi hanno detto che quasi sempre è vietato di fare foto a meno che non abbiate comprato il vestito. Del tutto comprensibile, non vogliono che i modelli vengano copiati. Però che mi dite del fatto che dopo aver provato molti vestiti, in diversi negozi, non vi ricordate come vi stava il primo bello trovato del quale però non eravate del tutto convinte visto che si trattava del primo negozio in cui siete entrate???Se uno vi piace ma volete pensarci un attimo, tentate di farvi fare una foto da qualcuno mentre lo avete indosso e la commessa è distratta. Basterà far finta che si sta mandando un sms a qualcuno! Non sempre riesce, ma a volte sì!!

- Avere un'idea di modello - Di sicuro avrete sfogliato riviste o avrete in testa un'immagine anche sfocata di cosa vorreste. O non vorreste. Portatevi dietro delle foto, non andate lì alla cieca. Magari uscirete con qualcosa di mooolto diverso ma è comuque un punto da cui inziare anche per le commesse.

- Portarsi la carta di credito o il libretto degli assegni : quando lo avete scelto si da un acconto...bello alto!Circa metà del prezzo del vestito.

- Pensate che state andando incontro a qualcosa di divertente!

DURANTE:
- Provatene più che potete - le commesse spesso hanno esperienza e vi vogliono consigliare quale pensano vi stia meglio in base alla figura, ai tratti del viso, a quel che traspare della vostra personalità da come vi vestite, dall'età ecc...Provare è gratis!Provate anche cose che sapete già non vi piaceranno, se la commessa è decisa a farvelo indossare anche solo per tre secondi. Si vede subito se una cosa sta male addosso o non è per voi.
Consiglio anche di provare gli abiti con delle scarpe, che di solito vi danno lì in atelier.

- Siate esigenti - che non è sinonimo di "siate delle rompi bolllsss". Però se non siete convinte di qualcosa parlatene con la commessa o con la sarta. A volte si possono fare parecchie modifiche oppure si può capire meglio perchè quel dettaglio è proprio lì dove invece voi non lo vorreste.

- Scegliete il modello - doventa più facile escludere i vestiti una volta che si è capito più o meno cosa ci piace e ci sta bene. Su un modello poi i dettagli possono essere curati in modo maniacale, ma prima viene il modello!!!!

- Se non va, non va! - Se siete certe che non vi dice nulla, rendetelo palese. La donna che mi ha seguito mi diceva sempre : "se ti devi sposare domani mattina, tu questo vestito te lo vorresti mettere??"...dovete esserne convinte, perchè molti abiti potrebbero starvi bene, ma poi ne dovete scegliere uno solo, uno che in qualche modo vi ha parlato.

- Vorrei il sopra di un vestito, il sotto di un altro, il davanti di questo, il dietro di quello... - non fate arlecchini!!Un vestito è stato pensato così come è per un motivo. Rischiate di compromettere l'aromia delle forme, dei tessuti, dei colori.

- Fatevi guidare dalla commessa, ma non abbindolare - una commessa è pur sempre una venditrice. La prima dove sono andata ha cercato in tutti modi di convincermi che un modello specifico (non un vestito specifico) era quello su cui dovevo puntare, ma lo faceva, ho capito poi, perchè lei aveva principalmente quei modelli lì in negozio. Ci tengono sì che voi siate soddisfatte, perchè è il loro lavoro, ma anche loro si fanno i loro conti alla fin fine.

- Quale è il budget??? - quando la commessa facendo finta di pomi indaga sul vostro budget allora lì è il momento clou. Tenete a mente quello che avevate stabilito e sparatene uno un po' più basso. Mai dare un : dai 1500 ai 2000. Vi farebbero arrivare probabilemente ai 2000 sapendo che siete disposte a spenderli. Meglio dire: sui 1500, sapendo che poi se c'è da spendere un pelo in più lo potete fare.

Io qui ho sbagliato perchè nessuno mi aveva fatto capire che se i prezzi non sono già scritti sui cartellini probabilmente le commesse li "rialaborano" un po' in base al cliente che si trovano di fronte. Non parlo di 1000 euro di differenza, i vestiti belli si pagano e stop. Però anche quelle 300, 400 euro possono cambiare.
Questo è il mio consiglio!Poi vedete voi in base alle vostre possibilità e al luogo in cui andate per la prova vestito.

Scelto il modello è il momento dei dettagli, del velo, dei guanti (se li volete), delle scarpe, della sottogonna. Anche sugli accessori si gioca un po' sui prezzi. A volte è tutto incluso, a volte ti fanno pagare quasi anche il porta abito. Se non conviene prendere qualcosa nello stesso negozio dove avete preso l'abito, non fatelo!!Per gli accessori c'è ancora tempo prima del matrimonio!!Se potete fatevi dare un campione del tessuto del vestito così ve lo portate a casa e con quello andate a scegliere le scarpe ecc.

La scelta dell'abito come tutte sappiamo è qualcosa di estremamente intimo, personale. Non ci sono regole stabilite. Il mio intento è quello di raccontare cosa è accaduto a me, quella che è stata la mia esperienza, anche in base a come sono fatta. Non aspettatevi una reazione specifica di fronte all'abito che sceglierete. Io non avevo un abito dei sogni, non avevo idee chiarissime e nemmeno mi sono commossa quando ho capito che era lui. Ma c'è qualcosa che veramente si sente, qualcosa che convince. Nel mio caso è stato pensare al mio ragazzo, a noi come coppia, alla nostra stroria ...e l'abito ci rappresenta. La cosa mi è piaciuta. Però se vi può consolare invece di piangere non facevo altro che ridere perchè mi sembrava di vedere riflessa nello specchio la mia immagine sì, ma travestita, tipo per una recita o per un grande eventi in stile red carpet.

L'abito deve essere vostro. Non dovete essere a disagio. Non deve stonare con voi, con la vostra personalità.

Ho detto tanto e ne avrei ancora da dire. Forse posso aggiungere che secondo me dovreste inziare a cercarlo 7-8 mesi prima. Diffidate se vi dicono che non c'è tempo di farlo e che per questo dovete decidere in fretta....il tempo c'è!!Alcune lo fanno in 3 mesi. Però capita anche che ci vogliano 2 mesi solo perchè arrivi dall'azienda in negozio il VOSTRO abito di quel modello che avete provato.

Concludo dicendo che l'abito è importantissimo, che tutte vogliamo essere bellissime, vogliamo piacerci,piacere, stupire...però l'abito rimane l'abito. Ci sono cose ancora più importanti, perciò diamogli il giusto peso. Ognuna in base alla propria bilancia.




Se avete domande sarei contenta di rispondervi!!


Alla prossima


xxx

domenica 18 dicembre 2011

Un tea diverso con le amiche....ma anche con gli amici!!!idea per un pomeriggio alternativo

Buona sera ragazzuole!!!

Mi sono imbattuta in questa idea e dopo averla leggermente rielaborata ecco qui il mio post della domenica sera!!!

In questa stagione, in questo periodo a volte capita di desiderare ardentemente un tea....a me in realtà capita molte volte al giorno (e sono certa di essere in buona compagnia, vero??!!).

E spesso mi capita di berlo anche con amiche, con familiari, con il mio fidanzato...

Allora pensavo che un'idea carina è quella di trasformare una domenica pomeriggio in un'occasione per stare insieme, bersi un tea al caldo e gustarsi dei biscottini fatti con le nostre manine sante.

PICCOLE REGOLE di base DA SEGUIRE:

1- Scegliere la casa : spetta ad una di voi invitare le amiche o gli amici un pomeriggio a casa propria e spiegare agli altri le "regole del gioco". Voi procurerete le bevande e il premio (leggi sotto) inoltre. Gli amici vanno invitati almeno con 2-3 giorni di preavviso. Posso essere amici con particolari doti culinarie, ma anche i più negati in cucina posso tentare la via facile....Benedetta Parodi docet!

2 - I Biscotti : ogni invitato DEVE presentarsi con dei biscotti cucinati (e magari confezionati) - di recente - secondo il proprio gusto personale. Al cioccolato, cocco, dietetici, alle uvette, con i petali di cereali, con la glassa, a forma di stellina, di campana, di transformers....ecc. FANTASIA. METTETECI TUTTO IL VOSTRO IMPEGNO RAGAZZE!!Vanno fatti in quantità abbondanti, in base al numero di invitati, ma in generale, meglio esagerare che avere le braccine corte!Chi si presenta senza i biscotti....mannaggia a lui, non potrà assaggiare gli altri, ma si berrà solo un tea...(eh no, bisogna essere rigidi sulle regole, altrimenti quale è il bello della giornata??Ingozzarsi è basta??).

3 - Il ritrovo : tutte/i arrivano all'ora stabilita a casa e i biscotti vengono disposti misti su dei vassoi. Il tea viene versato nelle tazze e il pomeriggio prosegue in chiacchiere e perchè no, ci si scambiano ricette e consigli!!!Ognuna poi voterà a fine giornata su un bigliettino anonimo il biscotto più bello-buono-ben fatto del pomeriggio!!

4 - A fine evento : La cuoca provetta riceve un piccolo premio (scelto magari dalla persona di casa precedentemente!può avere a che fare con la cucina, ma anche no!).

I biscotti non vanno per forza mangiati tutti lì sul momento!!!si possono anche distribuire equamente in sacchettini e ognuna torna a casa con la sua dose di dolcetti per la sera, o la mattina dopo...o da spartire con i familiari, se proprio temete per la linea!!

Che ne dite???Io credo proporrò alle amiche una seratona del genere!!!Fare biscotti non è così complicato e può diventare una simpatica esperienza anche per cimentarsi in qualcosa di nuovo!



Si può anche scegliere un tema per i biscotti da creare!!Insomma, rendere al cosa piccante!!



Alla prossima

XXX

sabato 17 dicembre 2011

New In! Little haul

Buon giorno a tutte!!



Liz Earle Gentle Face Exfoliator : (prezzo di listino, sui 14 £ - Inviatomi da testare dall'azienda!Grazie). Lo ho provato una sola volta e devo dire che è molto delicato e che profuma pesantemente di mentolato.

Got Beauty Nail Polish 09 : 2,95 euro da Tigotà. Volevo un colore super-Natalizio così ho deciso per questo visto il prezzo. Vediamo se è decente come qualità. Il colore mi piace molto sulle unghie, si stende decentemente, ma non perfettamente. Ero incerta se prendere lo stesso colore della deborah Pret a porter collection (n.37-Burleasque Red), ma siccome costava quel pelino in più, ma non sono certa di usarlo tutto l'anno...ho optato per la versione più economica, sperando non sia un vero bidone!E' il primo smalto che prendo di questa marca e devo dire che il packaging mi fa un po' vergognare...



Garnier Bio Active - Crema protettiva idratante - Pelli Normali/Miste : 6, 30 euro da Tigotà, un po' meno l'ho vista da Coin.
Sono tre giorno che la provo e per ora non mi convince per niente. Per la mia pelle normale-mista la trovo un po' difficile da assorbire. Il viso mi rimane unticcio. Non è certo l'effetto che voglio. Ne metto pure poca, ma niente. Ne parlerò più avanti, quando sarò certa della mia opinione, ma per ora non mi sta piacendo.
E' un peccato perchè cercavo qualcosa di leggero, come la crema ETEREA di Neve Make Up, che ho usato per un bel po' finchè non l'ho finita giorni fa e ora non so che fare!!Quella era veramente perfetta in quanto ad assorbenza. Meno su altri aspetti, per questo non la ricomprerò.
Speravo questa della Garnier fosse un pochino meglio perchè è comodo poter reperire qualcosa con inci decente dalle proprie parti, ma NADA!


Alla prossima

XXX

martedì 13 dicembre 2011

Youkioske.com - Un passatempo risparmioso

Buon giorno mie care!!!

Oggi vi vorrei parlare di una scoperta relativamente recente, non fatta da me, ma una "soffiata" di mia cognata che oggi rigiro a voi!

Penso che a tutte capiti di leggere qualche giornale, qualche rivista...o anche solo di scorrere in edicola le copertine e le prime pagine per sapere la ultime notivtà, dove stiamo andando, gli ultimi gossip, le ultime tendenze....

Io adoro le edicole!!!Ma si sa, a volte comprare una rivista può sembrare uno spreco, perchè spesso la leggi una volta e poi è carta da buttare.
Io di solito le compro per quando faccio qualche viaggietto in treno, per quando sono sul vaporetto oppure so che avrò la mattinata a casa e me la volgio godere. Ci sono molte riviste che mi piacciono, ma spesso per questioni economiche compro il TuStyle. Semplice, carino, non impegnativo.

E' però vero che non trovo una rivista che mi soddisfi a 360 gradi. Qualche numero lo trovo super interessante, altri del tutto vuoti. Per non parlare della pubblicità e delle numerose pagine di quel genere che spesso trovo uno spreco, specie perchè sono sempre le stesse e FATALITA' dopo aver sfogliato 10 pagine trovi lo stesso item consigliato tra la lista di regali da fare a mamma papà e compagnia bella.



Però le leggo perchè oltre ad un passatempo costituiscono spesso per me fonte di ispirazione, motivazione e anche riflessione talvolta. Inoltre mi piace leggere le strazianti colonne della posta inviata a questo o quel tizio famoso (es. Mina), guardare le figure, le ricette consigliate, anche la parte dedicata alla cosmesi e alla cura del corpo, anche se in realtà spesso è deludente. Mi piace un sacco quando consigliano un sito, un blog e spesso me li vado a vedere. Ma poi finisce là.

Con i giornali invece è un'altra cosa. Non li leggo mai. Però da un paio d'anni ci lavoro assieme, perciò diciamo che sono sempre abbastanza informata su quel che succede, anche se devo tristemente ammettere che io di politica e di economia non ci capisco una cippa!



Ma torniamo al punto focale di questo mio post di oggi...questo stupendo, sempre aggiornato sito dove potete trovare on line un milione di riviste!!!!quel che è bello è che sono prensenti riviste da diversi paesi e quindi potete leggere anche in lingua!

Si possono leggere riviste e giornali aggratis!!!

Una volta entrati nel sito di youkioske potete selezionare la lingua delle pubblicazioni presenti, ma anche selezionare in alto il tipo di pubblicazione che vi interessa, o l'area tematica presente sulla barra...io vado sempre tra RIVISTE e poi RIVISTE FEMMINILI e cliccando appare un lungo elenco di riviste, dalle ultime inserite. Le riviste possono solitamente essere sfogliate interamente!!!!

Meglio avere Adobe Flash Player per poter visualizzare al meglio la rivista o il giornale...





Allora che ne dite?? lo metterete tra i vostri siti preferiti???



Certo, è vero che non è la stessa cosa che tenere in mano un giornale vero e proprio, o una rivista. Questo è diciamo il prezzo da pagare per il servizio offerto da questo sito, ma in cambio potrete sfogliare il doppio, il triplo, il centuplo...dei giornali che altrimenti comprereste!

Io ad esempio quando cercavo il vestito da sposa ho sfogliato molte riviste spefiche per l'argomento su questo sito e mi sono salvata le pagine che mi interessavano!!

Fatemi sapere che ne pensate!!!Però prima andate a farvi un giro su questo sito...

Alla prossima






venerdì 9 dicembre 2011

Holiday drink : Eggnog!! from USA

Ciao a tutte, tutti!

Stavo pensando al Natale e mi è venuto in mente l'eggnog!!!Lo conoscete??Io ne ho sentito molto parlare ma ancora non ho avuto l'occasione di provarlo..però mi ispira!

E' un dessert che può ricordare la nostra crema al mascarpone o lo zabaione. Viene però bevuto più come una cioccolata calda diciamo, perchè si tratta di una bevanda sì, ma un po' alcolica...
Se cercate dunque un'alternativa per dare un po' di carica alle feste ecco la ricetta (che ovviamente ho preso dal web!da questo sito). Ottimo per Natale a Capodanno se vi fidate delle papille gustative degli americani!








Cosa serve per sei coppe/bicchieri da champagne
6 uova
600 ml di panna fresca (non montata)
480 ml di latte intero
225 grammi di zucchero
120 ml di brandy
120 ml rum
1/2 cucchiaino di estratto di vanilla
1/2 cucchiaino di noce moscata

Come si fa
1. Conservare tutti gli ingredienti in frigorifero (tranne la vaniglia e la noce moscata!) quindi, nel momento di preparare l’eggnogg, sbattere le uova fino a quando non diventano spumose.
2. Aggiungere lo zucchero e continuare a sbattere sempre a mano quindi versare anche l’estratto di vaniglia e la noce moscata grattata fresca e sbattere fino a quando anche questi due ingredienti non si amalgamano al resto.
3. Versare a filo prima la panna fresca non montata continuando a sbattere poi fare la stessa cosa con il latte.
4. Alla fine aggiungere, ancora a filo e ancora continuando a sbattere con la frusta a mano, il brandy e il rum fino a quando non si è ottenuta una crema non troppo liquida nè troppo ferma. Mettere in frigorifero per un paio di ore e servire fredda.
Tempo di preparazione: 15 minuti + raffreddamento
Risultato: avete presente la crema di whiskey? Ecco, immaginatevi qualcosa di ancora più cremoso e forte e sentirete in bocca uno dei sapori più buoni del Natale irlandese/inglese/americano
Consiglio: NON usate lo sbattitore elettrico per fare prima perchè la panna non deve essere montata altrimenti esce fuori una crema per farcire i dolci e non una crema abbastanza liquida da essere bevuta o nella quale inzuppare i biscotti.

Non è adatto ai bimbi! Se volete però si trovano in giro un sacco di varianti, fredde, calde, con vari liquori, senza liquori.

Tutte però da leggarsi i baffi!!!

Mi fa una voglia assaggiarlo!!!

Voi lo avete mai provato???

giovedì 8 dicembre 2011

You tube video of the day - new!

Buon giorno !!!

Oggi volevo solo farvi sapere che ho deciso di mettere su una delle colonne laterali del blog (alla vostra sinistra) uno spazio dedicato al video YT che ho preferito durante la giornata, nel caso mi capitasse di vederne uno che trovo per me interessante.

E' il primo dei tre video presenti, in alto. Se volete però potete approfittarne per vedere pure gli ultimi video caricati dalla stessa persona.

Non è detto che il video cambi ogni giorno. Dipende molto dal tempo che dedico a YT in una giornata o dai video che mi capita di guardare.

Potrebbe anche essere sono più di uno i video che mi colpiscono e allora che faccio??Beh ne scelgo uno tra i vari e magari l'altro o gli altri li tengo a mente per i giorni successivi.

Pensavo fosse un'idea carina per condividere con voi non solo la "farina del mio sacco", ovvero i post sul blog, ma anche i miei gusti inrenti le persone, i tipi di video, ecc...

Che ne dite???Si può trattare di qualsiasi tipo di video!Un preferito insomma!

Faccio presente che spesso saranno in lingua, perchè AMO l'inglese e seguo moltissime guru americane o British. Come la ragazza di oggi, ViviannaDoesMakeup. Una nuova scoperta che però mi piace sempre più!



Se l'idea vi piace potreste fare lo stesso sul vostro blog e segnalarmi qui sotto che avete aderito a questa piccola iniziativa!

Alla prossima!


mercoledì 7 dicembre 2011

Gossip girl (5x10) - Glamour

Buon giorno,

ho appena visto l'ultima puntata di gossip girl uscita questa settimana. La 5x10. Mi auguro la prossima sia esattamente come mi aspetto che sia e che gli autori non abbiano fatto una cavolata proprio sul finale.

Sono rimasta molto compita dall'outfit di Serena. Sarà che Blake Lively potrebbe mettersi addosso anche un saio e sarebbe comunque molto sexy. Io l'ho trovata davvero molto elegante questa volta. Ecco il vestito.



Molto molto bello!!!

Ma questa ragazza quanti bei vestiti elegantissimi ha portato nella sua vita??




Questo cosa SOLO più di 5000 euro. Wow!

Alla prossima

martedì 6 dicembre 2011

FeelUnique & Lookfantastic! Ottimi siti inglesi da cui fare acquisti!

Buon giorno!!

Avete presete quel delirio di onnipotenza che vi prende i 10 minuti dopo aver fatto un ordine (o due, eh eh ) on line e averci pure fatto un affare??!!

Ecco come mi sento!! (assieme al solito senso di colpa legato ai soldi spesi..., ma dai, ho preso dei regali anche per gli altri, questo non conta????!!!).

Consiglio questi due siti per la loro vasta offerta di prodotti!!!E soprattutto perchè sono inglesi e le spese di spedizione sono gratis in tutto il mondo!!!WOWOWOW!! Ci vuole così poco per abbindolarmi??A voi no?Allora voglio offrire di più. Se so google cliccate il nome del sito e poi la parola "code" "voucher codes" o qualcosa di simile vi usciranno un insieme di siti dove trovate codici sconto da applicare al vostro carrello  finale. Io sono riuscita a farmi togliere ben quasi 6 £, circa 10 euro...e vi par poco oggigiorno???

- Lookfantastic (qui)

- Feelunique (qui)

Io non vedo l'ora arrivi il tutto!!!!Speriamo non ci siano problemi di pacchi perchè si sa che in questo periodo dell'anno è ancora più complicato ricevere un pacco in tempi decenti. Credo ci vorrà circa una settimana, ora non ricordo cosa ci fosse scritto, ma di solito quando le spese sono gratis non è la spedizione più veloce del mondo, ma a me non interessa proprio.

Comunque, avrei comprato mille cose, specie prodotti che qui non abbiamo. Ma mi sono veramente dovuta contenere. Ho preso 4 cosette, di cui una è un regalo per una mia amica e un'altra cosa è in vista del mio matrimonio. Che sarà? Siete un po' curiose??


Alla prossima

xxx

lunedì 5 dicembre 2011

Sollazzo odoroso!!!Burberry Body - Eau de Parfum

Buon Lunedì mie care!

Stavo tornando da lavoro poco fa e sulla via di casa ho deciso di fermarmi per un giretto da Coin. Ci faccio un salto spesso, perchè mi capita di passarci davanti ogni mattina, faccio un giro veloce, un'occhiata a qualche prodottino, all'ultima collezione essence, una swatchata agli ombretti mac, un'occhiata agli orecchini e alle scarpe...tutto in max 10 minuti e esco. E' come un piccolo sfizio che mi concedo. Quasi sempre non compro, ma solo dare un'occhiata per un po' basta....(forse ci passo proprio quasi ogni giorno perchè sono ossessionata???).

Oggi stranamente ha attirato la mia attenzione la parete dei profumi.

Non sono una fanatica dei profumi da soldi. Non amo nemmeno cambiare spesso profumo, anzi ne uso di solito sempre lo stesso per un lungo periodo di tempo, finchè non mi stufa diciamo.
Dei profumi amo i packaging, le boccette che sembrano così preziose, che esprimono femminilità. Quelle anonime nemmeno le prendo in mano per scoprirne il profumo racchiuso.

Posso quindi dire di non essere affatto competente in tale ambito e per questo motivo, quando guardo la parete dei profumi scelgo di "annusare" in primis quei profumi le cui boccette mi sono familiari o che mi sono stati consigliati o che usano persone che conosco. Talvolta li spruzzo sui classici pezzettini-bastoncini di cartone, se ne vedo nei paraggi. Altrimenti lo provo sulle mani ( se proprio penso non mi piacerà magari avvicino solo in nasuccio allo spruzzino e lì finisce il nostro primo incontro) perchè durante la giornata le mani sono comunque la parte del corpo che lavo più spesso e quindi anche le profumazioni più persistenti se ne vanno via presto.


Oggi ho provato almeno 6 profumi ma solo uno mi ha colpito veramente. Chiamatemi scema, altro non è che lui....


Buonissimo, intensissimo, dalle caldi note. Burberry Body Eau de Parfum.

Come ho detto riconosco pienamente la mia ignoranza in materia perciò mi affido al sito ufficiale Burberry (link)  per potervi guidare verso una corretta esperienza sensoriale.

Una fragranza naturalmente sensuale e femminile con un'eclettica combinazione di raffinati ingredienti;
Note di testa di fresco assenzio verde, pesca luminosa e delicata fresia;
Note di cuore floreali di rosa assoluta naturale, iris e caldo legno di sandalo;
Note di fondo di cashmeran legnoso, vaniglia cremosa, ambra e muschio.

Come continuo a sentirmi ignorante! Ho solo da poco scoperto che un profumo può avere le note olfattive di testa, quelle di cuore e quelle di fondo. Solo a leggere quelle di questo costoso profumo, ti senti girare la testa.

Le nuances del profumo possono essere per esempio fiorite/femminili, mascoline, orientali, fruttate, velate, agrumate o classiche/eleganti.
- La nota di testa (o nota capitale) si percepisce subito dopo l´applicazione del profumo sulla pelle. Siccome questa nota è molto importante per l´acquisto, la nota di testa è più intensa delle altre e viene impressa per mezzo di sostanze profumate leggere e passeggere. Per questo motivo è necessario testare il profumo sulla pelle per qualche ora per poter percepire anche la nota emozionale.
- La nota di cuore si può percepire nelle ore che seguono la scomparsa della nota capitale.
- La nota di fondo è l´ultima parte del processo profumiero e contiene elementi persistenti.
(informazioni ricavate da Santa Wikipedia)

Quando annuso un profumo e vorrei anche solo capire se si tratta di un fiore in particolare o di qualcosa di più fruttato penso sempre alla famosa scena del film "French Kiss" dove Meg Ryan e Kevin Kline, dove parlano di vini al posto dei profumi, ma se solo potessi avere quella mitica valigetta per poter scroprire da sola gli ingredienti dei più famosi profumi.......sarebbe uno spasso.




Ma torniamo alle caratteristiche del profumo in questione:

Boccetta di vetro multisfaccettata
Cappuccio color oro rosa con motivo check in rilievo
Lo so trova in diverse versioni: 85ml, 60ml, 35ml.
Made in France

Il prezzo???
Beh potete scoprirlo da sole, perchè solo il marchio dice tutto.

Io credo che per ora mi limiterò a camminare per strada tenendo in mano quel pezzettino di cartone imbevuto della fragranza Burberry e continuerò ad annusarla per convincermi che in fondo magari non è vero che mi piace (la solita volpe che non può arrivare all'uva?) sembrando probabilmente ai passanti una pazza. Si chiederanno, ma che c'avrà da annusare quel pezzetto di carta!!!


Alla prossima

fatemi sapere se conoscete questo profumo e che ne pensate altrimenti andate pure voi a sollazzarvi in una profumeria!


----Aggirnamento delle ore 18:20 - Mi sono spruzzata sulla mano questo profumo questa mattina alle 12 circa e ora ancora lo sento leggero, ma ancora presente sulla mia mano. Direi che sei ore di durata non è affatto male!

sabato 3 dicembre 2011

Liz Earle : Superskin Concentrate Review

E' finalmente tempo di inziare a parlare di Liz Earle!

Non credo servano troppe presentazioni, perchè nell'universo della skin care questa azienda inglese gode ormai di un posto privilegiato. Il perchè??Perchè produce ottimi prodotti, utilizzando ingredienti molto buoni e spesso naturali, perchè confeziona tutto (o quasi) in bellissimi packaging, perchè i prezzi non fanno venire dubbi esistenziali del tipo "essere con o non essere con Liz Earle, questo è il problema", ma sono direi accessibili a quasi tutte le tasche. Inoltre per noi italiani le spese di spedizione sono sui 6 euro e non rischiamo che il pacco venga fermato alla dogana, come invece può avvenire con prodotti acquistati fuori dall'Europa (ma solo a me è capitato due volte???deve essere la dogana di Milano...lì secondo me se la spassano proprio a curiosare tra i pacchi..).

L'azienda produce principalemente prodotti per il viso, qualcosa per il corpo, una piccola linea di solari, shampo&balsamo, e altre cosine, ma principalmente sono dei genii della cura del viso. Detersione, idratazione, antietà ecc..

PERCHé HO ACQUISTATO: Parto spiegando che avevo bisogno di un nuovo detergente viso e tutte sappiamo che il loro Cleanse&Polish gode di ottima fama in ogni casa dove arriva (la mia compresa, ma questo è un altro post). Inoltre, ormai da tempo cerco di usare prodotti buoni, con inci decenti, anche insomma facciano lo sporco lavoro per cui li paghiamo e che non costino un'ira-di-dio. Posso aggiungere anche che amo comprare on line e che questa sicuramente è una malattina di questo nostro secolo???
Così ho inziato a chiedere ad alcune mie amiche, facendo finta di pomi, se per caso anche loro fossero interessate ad acquistare un nuovo detergente e abbiamo fatto un ordine in tre persone; in questo modo le spese di spedizione sono state suddivise. Abbiamo ordinato 8 prodotti in tutto, perciò abbiamo speso una bella cifretta, che secondo me vale proprio la pena, ma apparte questo, come promozione natalizia la Liz Earle da on regalo oltre i 70 £ di acquisti un kit con samples da viaggio. Non ne sapevo nulla finchè non sono arrivata al momento di pagare il mio ordine e controllando i prodotti nel carrello ho notato ci fosse questo Kit molto carino e ben fornito. Non un prodotto, ma ben 5, per un valore di circa 30 euro. Buttali via!!



Devo dire che la Liz Earle è un'azienda che ci sa fare. Di una generosità spaventosa, che pur trattandosi di una probabile mossa strategica di tipo commerciale, fa sentire le sue clienti davvero speciali e si vede nei minimi dettagli. Sample gratis (mi è arrivato anche un minitonico gratis, dei sample del loro nuovo prodotto, la crema colorata), bigliettini di ringraziamento e tutti i contatti da chiamare in caso di problemi etc.

Ed è così che mi sono ritrovata per le mani il prodotto di cui vi parlo oggi, ovvero lo Superskin Concentrate (nella foto è la fialetta, tipo tester di profumo, dal contenuto giallino).
Fa parte della loro linea SUPERSKIN pensata principalemente per pelli mature, ma non solo.
Leggiamo la descrizione del prodotto dal sito.

"The intense, aromatic blend of 100% pure plant oils in this rich, restoring night-time treat is suitable for all skin types. It helps to soften dry or mature skin and balance combination or oily skin. Use at night after cleansing and toning (but before moisturising). Naturally active ingredients include softening argan and organic rosehip oils, soothing neroli, lavender and chamomile essential oils plus antioxidant natural source vitamin E".

Si tratta di un trattamento-mix di olii da utilizzare la notte dopo aver lavato il viso e applicato il tonico. E' indicato per pelli secche, pelli mature, ma ha il potere di equilibrare anche pelli miste e grasse.

Volete vedere gli ingredienti?

Corylus avellana (hazelnut) oil, Rosa rubiginosa (rosehip) seed oil, Argania spinosa (argan) kernel oil, Persea gratissima (avocado) oil, Citrus aurantium amara (neroli) flower oil, Tocopherol (vitamin E), Lavandula angustifolia (lavender) oil, Anthemis nobilis (chamomile) oil, Citral, Geraniol, Citronellol, Farnesol, Limonene, Linalool.

Argan, olio di nocciola, avocado, tocoferolo, lavanda, camomilla e altre belle cosucce!

La consistenza è quella di un olio vegetale, scivolosa, unta. L'odore è un po' pungente, a me ricorda il pino, non so perchè. La lavanda si sente, ma non è l'odore predominante. Devo dire che questo è stato l' UNICO punto un po' a sfavore del prodotto.
Basta utilizzarne 3-4 gocce per applicazione. Io ho ricevuto un mini-size da 2 ml e la ho utilizzata per una dozzina di notti. Non male direi! Certo, per qualsiasi recensione accurata bisogna provare il prodotto per un mesetto almeno, ma mi sento di suggerire di prendere questa review per quel che è, ovvero la mia onesta e entusiasta opinione dopo aver utilizzato senza sosta l'intero prodotto per un discreto periodo di tempo e non solo un paio di applicazioni.
Io lo ho applicato mettendo gocce di prodotto (si sa che con gli olii, è meglio esser parsimoniosi che ritrovarsi al risveglio con la pelle ancora unta a causa di un quantitativo eccessivo di prodotto!) sui classici punti del viso. A formare una croce. Guancia-guancia-fronte-mento. A questo punto va lavorato con le mani affinchè si distribuisca su tutto il viso. A contatto con il calore corporeo la fragranza si sprigiona il tutto il suo potere e devo dire che nonostante io non lo trovi un buon odore è del tutto tollerabile e ci si abitua presto. Poi si cade nel sonno profondo (ovviamente si mette solo prima di andare a letto!) e al mattino non c'è più. Nessuna traccia.

Non ho forse accennato al fatto che la mia pelle è normale-mista. La zona T è un po' impura, la fronte è dove il sebo si scatena e si diverte maggiormente, ma anche un po' il mento. Mentre le guance sono "normali". D'inverno ho un po' di secchezza nella zona attorno alla bocca e ai lati del naso, dove la pelle è più fina e lì ho bisogno di idratazione. Una volta non era così, avevo la pelle mista e punto. Ma ogni pelle ha il suo ciclo, a volte ha bisogno di un prodotto, altre di altri e negli anni cambia eccome!

Comunque tornando al prodotto. Io lo trovo OTTIMO. L'idratazione e la morbidezza della pelle al mattino è davvero perfetta. E' un piacere accarezzarsi il viso e la pelle è proprio radiosa.
In passato ho applicato altri olii sul viso, nello stesso modo, in particolare l'olio di rosa mosqueta. La sensazione è simile, ma allora perchè uno dovrebbe preferire questo prodotto?

- è un mix di olii e si sente che l'azione è potenziata al massimo.
- ha una scadenza (pao) di 36 mesi, mentre molti olii presi singolarmente sono particolarmente delicati e facilmente alterati da sbalzi di temperature.

Altri benefici notati:

- Non unge : Certo, per un olio difficile dirlo. Una volta applicato viene pian piano assorbito e la pelle se lo beve proprio tutto! Non ingrassa la pelle, ecco! A me non ha lasciato tracce sulla federa del cuscino, quindi non credo macchi gli indumenti, ma è inevitabile che qualche residuo lo lasci se una volta andati a letto si appoggia il viso sul cuscino.

The product does not increase the oilyness of your skin. And it does not stain your pillow nor your chothes.
- Riduce i rossori : Ho notato che ha il potere di "disinfiammare" i pochi brufoletti che mi vengono fuori ogni tot. Lo dico, non elimina i brufoli, non è un prodotto per la cura dell'acne. Ma toglie un po' di rossore, un po' di infiammazione nella zona colpita malignamente dal brufolo. Sembrerà orribile quel che sto per dire, ma il brufoletto "si fa prima". Cioè si accelera la sua dipartita da questo mondo.

It helps reduce the redness in your face, especially if you have any pimples. However, it is not the solution for acne problems at all. It just helps your skin heal faster.
- Non ostruisce i pori : Questo è l'aspetto su cui ero più scettica. Sappiamo tutti che gli olii possono "tappare", bloccare, ostruire i pori, specie nella zona T e quasi sempre sul naso. Ma non ho riscontrato nessun cambiamento in questo senso. Posso attibuire cotanta grazia ad un dono divino, o all'azione del Cleanse&Polish (che cmq è un dono divino!) che uso religiosamente, ma non ho notato un incremento dei punti neri o sfoghi di brufoletti.

Superskin Concentrate leaves your skin smooth and perfectly hydrated. It does not obstruct your pores even if it is a blend of rich oils. The amount of blackheads remains the same and if used together with Claense& Polish it really cleanse your skin up. The skin looks healthy, glowy ( not beacuse of the oily effect!) and really smooth.

Nel complesso sono stata molto contenta del prodotto. Medito di acquistarlo in futuro.

I would definilly recommend this product to anyone. Especially during wintertime when the skin needs extra hydration. I wouldn't use it in summertime, however, it depends on your skin routine throughout the year and your skintype. Mine is normal to combo, a bit dry around my mouth and nose in cold weather so the product is perfect around this time of the year.
To me the only downside is its smell. I don't really think it suits all noses, but once you massage it into your skin you easily get used to it. That's why it won't stop me from purchasing this product.

Io lo consiglio, almeno per chi ha la pelle come la mia e non particolamente avanzata nell'età, soprattutto nelle stagioni fredde. E' perfetto per l'inverno quando la pelle ha bisogno di idratazione EXTRA. Non credo lo userei in primavera (anche se magari non c'è nulla di male nel farlo), ma sono certa che mai lo metterei in estate.

Parliamo un attimo di quello che a tutte interessa sapere. Il prezzo.
Come tutti gli olietti pregiati il Superskin Concentrate si fa pagare. Ma non cifre impossibili.
La Liz Earle ha pensato anche a questo! dà la possibilità di avere ogni prodotto in più di un formato.
Nel caso nostro specifico ci sono 3 versioni:
- 2 ml (quella che ho ricevuto io): 5, 50 £ circa 6-7 euro.
- 10 ml (confezioene con pallina rotante per l'applicazione) : 19 £ circa 20-21 euro.
- 28 ml (bottiglietta) : 38,75 £ circa 40 euro.

Io credo prenderei quella da 10 ml. Se la mia da 2 ml è durata quasi due settimane, quella da dieci quanto durerà? (sto mettendo alla prova le vostre abilità matematiche...).


Come ho accennatosto utilizzando altri 4 prodotti Liz Earle di cui vorrei parlare in futuro. Quando avrò le idee più chiare e li avrò usati per un sufficiente periodo di tempo.

Se avete qualche domanda lasciate un commento qui sotto!!!Grazie! Vi invito inoltre a visitare il loro sito perchè ci sono moooolti prodotti interessanti. Io ad esempio vorrei provare lo SKIN REPAIRE MOISTURISER combination/oily, la SUPERSKIN BODY CREAM, il GENTLE FACE EXFOLIATOR, la DEEP CLEANSING MASK, ENERGISING BODY SCRUB o le candele. Voglio troppo?????
magari in futuro con calma avrò modo di provare qualcosa. Liz Earle permette anche di comprare dei comodissimi e abbastanza convenienti KIT per testare prodotti in minitaglie. Magari fateci un pensierino. I kit sono sempre regalini di Natale molto carini!
I really liked Liz Earle in general. I believe it is a very honest, generous company and they make their clients feel special. Every detail is very well taken care and they often gives you the chance to try their products in minisizes. Their kits would be a perfect Christmas gift!!!
I would like to try some other products in the future and I will do other reviews on those i already have. I really enjoyed using this special one!! It seemd a luxurious treatment for my skin.


Alla prossima!!!


p.s. L'Inghilterra e Londra in particolare sono mete di viaggio molto ambite. Perciò se capitate da quelle parti, andate a vedere un negozio Liz Earle e risparmiate sulle spese di spedizione!

Disclaimer: I prodotti sono stati da me acquistati o fanno parte di un set regalo di Natale che Liz Earle invia con gli ordini superiori ai 70 £ nel periodo pre-natalizio.
Ho aggiunto mini-traduzioni in inglese di quanto ho scritto perchè la Liz Earle chiede ai propri consumatori (non blogger ecc, anche clienti in generale) di far avere delle review via mail e vorrei inviare la mia per dimostrare un po' di apprezzamento per questo prodotto. Credo ogni azienda gradisca feedback per poter evolversi.






Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...